Condizioni generali

Condizioni generali e istruzioni riguardanti gli itinerari turistici (agenzia)

Le condizioni generali costituiscono parte integrante dei nostri itinerari e sono riportate in appendice in tutti i nostri cataloghi e listini. Il passeggero, con la sottoscrizione del presente contratto, accetta le condizioni generali sopra menzionate e si assume i relativi obblighi di legge.

RICHIESTA

Le iscrizioni possono essere effettuate presso tutte le agenzie Adria Holidays e presso tutte le agenzie autorizzate in conformità con le condizioni stabilite nel programma di viaggio. All’atto della richiesta, l’agenzia e i passeggeri effettueranno l’iscrizione. Il passeggero compilerà un modulo di iscrizione, che rappresenta anche una conferma di prenotazione. Il modulo contiene inoltre le informazioni relative ai dettagli del viaggio oppure rimanda al programma nel quale tali dettagli sono contenuti. All’atto dell’iscrizione, il passeggero dovrà fornire tutte le informazioni e i documenti richiesti dal programma scelto ed effettuare il pagamento della tassa di iscrizione pari al 30% del costo totale e del costo di prenotazione pari all’importo di 10 EUR per ogni voucher o 15 EUR in caso di itinerario personalizzato. In caso di pagamento rateale, a mezzo assegno o altri metodi di pagamento, al costo della prenotazione sarànno aggiunti gli ulteriori costi per l’incasso dell’importo (per ulteriori informazioni rivolgersi ai nostri uffici). Nel caso in cui la prenotazione sia effettuata dà una persona giuridica, essa può avvenire per mezzo del modulo d’ordine, per fax o via e-mail. Tale prenotazione è soggetta a conferma da parte dell’agenzia e il costo della prenotazione equivale a quello fissato per le persone fisiche.
Se la destinazione desiderata non è presente nel nostro catalogo, saremo lieti di fornirvi un servizio di prenotazione personalizzato. In tale caso sarà richiesto il versamento di un acconto pari a 20 EUR (per prenotazioni oltre ai 10 giorni precedenti la partenza l’importo sarà pari al 30% del costo dell’itinerario) quale anticipo sulla prenotazione. In caso di conferma della prenotazione, tale importo sarà detratto dall’importo da versare a saldo. Nel caso in cui la prenotazione non venga perfezionata, tale somma sarà considerata quale compenso per l’elaborazione personalizzata e non sarà rimborsabile. Qualsiasi modifica apportata ad un itinerario già confermato è soggetta ad un sovrapprezzo di 15 EUR.

PAGAMENTO

All’atto della registrazione dovrà essere versato il 30% del costo totale dell’itinerario prescelto. Il saldo dovrà essere effettuato al più tardi entro 4 settimane dalla partenza. Il pagamento può essere soggetto a condizioni più favorevoli, stabilite e descritte nel dettaglio in un distinto contratto.

PREZZI

Il prezzo dell’itinerario è definito nel programma e determinato il giorno della pubblicazione. I prezzi sono espressi in EUR e addebitati al tasso di cambio fornito dalla NOVA LJUBLJANSKA BANKA d.d. Lubiana (SLO) per il cambio di valuta per le aziende. L’organizzatore potrà richiedere ai passeggeri di pagare determinati servizi direttamente in loco, secondo le indicazioni fornite nel programma. In tali casi, gli eventuali reclami dovrànno essere presentati direttamente al fornitore del servizio in loco. L’agenzia si riserva il diritto di apportare modifiche ai prezzi in caso di modifiche ai tassi di cambio o ai costi di trasporto o nel caso in cui il numero di partecipanti sia inferiore a quello previsto nel programma. Gli aumenti nei prezzi potranno essere comunicati per iscritto o oralmente. Il consenso del cliente non è necessario nel caso di aumenti inferiori al 10%. Nel caso di aumenti superiori al 10% il passeggero ha il diritto di recedere dal contratto senza incorrere in alcuna penalità. L’agenzia si riserva altresi il diritto di apportare modifiche ai prezzi e alle informazioni contenute nel listino in conseguenza ad aumenti di prezzo, differenza di date o errori di stampa.

SERVIZI INCLUSI NELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Salvo quanto diversamente indicato, la quota di partecipazione include il trasporto, il soggiorno in hotel, i servizi relativi al soggiorno, come indicati nella descrizione dell’itinerario, e il servizio di organizzazione del viaggio.
Salvo quanto diversamente indicato, la quota di partecipazione ad un singolo itinerario si intende valida per un adulto in camera doppia o tripla.

CANCELLAZIONE O MODIFICA DELL’ITINERARIO DA PARTE DEL PASSEGGERO

Nel caso in cui il passeggero o il legale rappresentante richieda la cancellazione del viaggio, nel luogo di prenotazione e in forma scritta, l’agenzia ha la facoltà di richiedere il rimborso dei costi per i seguenti servizi:

fino a 30 gg prima della partenza, 7% della quota di partecipazione (costi amministrativi);
da 29 a 22 gg prima della partenza, 20% della quota di partecipazione;
da 21 a 15 gg prima della partenza, 30% della quota di partecipazione;
da 14 a 10 gg prima della partenza, 50% della quota di partecipazione;
da 9 a 1 gg prima della partenza, 100% della quota di partecipazione;
fino a 24 ore prima della partenza, 100% della quota di partecipazione.

COSTI DI CANCELLAZIONE – ASSICURAZIONe per LA CANCELLAZIONE

Il passeggero può versare all’atto della prenotazione presso l’agenzia il costo di cancellazione. Tale importo copre la quota di partecipazione in caso di malattia, morte o incidente occorsi al passeggero stesso oppure ai suoi famigliari (genitori, figli, coniuge) o in caso di chiamata alle armi. Il costo di cancellazione è stabilito di anno in anno al 5% del prezzo dell’itinerario. Il passeggero ha l’obbligo di darne immediata comunicazione all’agenzia, o almeno entro le 24 ore successive all’evento che impone la cancellazione. Se la cancellazione è causata da ragioni legate allo stato di salute del passeggero stesso o dei suoi famigliari, dovrànno essere fornite all’agenzia le seguenti informazioni mediche:

data di inizio malattia;
breve descrizione dell’assicurazione medica e delle condizioni che inibiscono l’effettuazione del viaggio;
tipo di terapia;
informazioni attestanti che lo stato di malattia coincide con il periodo di riferimento.

A prescindere dal pagamento dei costi di cancellazione, l’organizzatore ha il diritto, in caso di cancellazione richiesta dal passeggero, ad ottenere il pagamento dei costi amministrativi o dei costi di rimborso relativi alla prenotazione.
Condizioni diverse in relazione all’applicazione del costo di cancellazione o all’importo dello stesso possono essere stabilite per ogni singolo itinerario.
Nessun diritto derivante dal versamento del costo di cancellazione può essere riconosciuto al passeggero nel caso di mancata partenza nella data stabilita o di mancata richiesta di cancellazione inoltrata all’agenzia (negli orari di apertura!) entro le 24 ore precedenti la partenza.
Al verificarsi del rischi di cancellazione, il passeggero dovrà versare il 10% del prezzo del viaggio prenotato (al passeggero verrà pertanto rimborsato il 90% del prezzo).

OBBLIGHI DELL’AGENZIA

L’agenzia ha l’obbligo di assicurarsi che i servizi siano prestati con la diligenza del buon padre di famiglia e che i diritti e gli interessi degli ospiti siano tutelati in conformità con gli usi commerciali e turistici. Tali condizioni si applicano sia ai servizi forniti direttamente dall’agenzia che a quelli forniti da terzi (hotel, gite, trasporti, ecc.).

CANCELLAZIONE DEL VIAGGIO O MODIFICA DELL’ITINERARIO

L’organizzatore ha la facoltà di cancellare il viaggio nel caso in cui non sia raggiunto il numero minimo di passeggeri (indicato nella descrizione dell’itinerario), per ragioni amministrative o per cause di forza maggiore. L’agenzia ne darà comunicazione ai passeggeri entro i 5 giorni precedenti la partenza. Al verificarsi di tali condizioni, l’organizzatore non sarà tenuto ad alcun tipo di risarcimento e avrà la facoltà di apportare modifiche all’itinerario se le circostanze lo richiederanno. L’agenzia non potrà essere considerata responsabile per modifiche all’itinerario apportate durante l’itinerario stesso per cause di forza maggiore. In tal caso, l’agenzia si impegna a fornire il miglior servizio possibile, in considerazione delle modifiche apportate. Nel caso in cui sia presente un numero insufficiente di passeggeri di lingua slovena, l’agenzia si riserva il diritto di sostituire il rappresentante locale con uno di lingua croata, tedesca o inglese. A questo proposito, i passeggeri sarànno informati prima della partenza.

In caso di cancellazione dovuta all’agenzia, i passeggeri non potranno proporre reclamo per il recupero dei costi per visto o vaccinazioni. L’organizzatore ha la facoltà di apportare modifiche, anche a destinazione, alle condizioni di pernottamento indicate nel programma. La nuova sistemazione dovrà essere di livello pari o superiore e i relativi costi sarànno a suo esclusivo carico. L’agenzia non è responsabile per cambiamenti negli orari dei voli (di linea o charter) che possano verificarsi fino al momento della partenza. L’agenzia si riserva il diritto di servirsi di compagnie di trasporto aereo o marittimo e di utilizzare aeroporti o porti di partenza diversi rispetto a quanto indicato nel programma; per qualsiasi ritardo o cambiamento dovrànno essere considerati responsabili i fornitori del servizio di trasporto aereo o marittimo. Nel caso di partenza dà un aeroporto vicino (Zagabria, Celovec, Trieste, Gradec), l’organizzatore fornirà a proprie spese il servizio di trasferimento da Lubiana.

INFORMAZIONI

Le informazioni fornite per iscritto nell’offerta di viaggio o nella descrizione dell’itinerario prevalgono su quelle fornite oralmente presso la sede dell’agenzia.

RECLAMI

In caso di inadempimento degli obblighi contrattuali da parte dell’agenzia, il passeggero ha la facoltà di richiedere il risarcimento del danno in forma scritta:

il passeggero dovrà presentare immediatamente un reclamo in loco al rappresentante dell’organizzatore o, in sua assenza, al fornitore del servizio o, infine, in modo che traccia di tale reclamo resti nella documentazione di viaggio e possa in seguito rappresentare una prova dell’avvenuta comunicazione;
nel caso non si riesca a raggiungere un accordo in seguito al reclamo, il passeggero e il rappresentante riporteranno per iscritto i dettagli relativi al fatto;
il reclamo scritto dovrà essere inoltrato agli uffici dell’agenzia entro e non oltre il termine di 8 giorni dall’arrivo e dalla conclusione del viaggio. Qualsiasi richiesta di rimborso di spese sostenute in conseguenza al reclamo dovrà essere supportata dalle relative fatture;
l’organizzatore è tenuto a rispondere per iscritto entro il termine di 30 giorni dalla ricezione o, nel caso il passeggero non abbia fornito tutta la documentazione necessaria, nel periodo di tempo necessario ad ottenere tali documenti;
entro tali termini concessi all’organizzatore per riscontrare il reclamo, il passeggero rinuncia al proprio diritto di coinvolgere terze parti, adire le vie legali o fornire informazioni ai mezzi di comunicazione. La misura massima del rimborso in seguito a reclamo equivarrà al prezzo del viaggio.

DOCUMENTI NECESSARI PER IL VIAGGIO

Passaporti, visti e altri documenti necessari per il viaggio dovrànno essere custoditi sotto la responsabilita del passeggero; l’organizzatore non e pertanto responsabile per l’interruzione o la cancellazione del viaggio dovuta a documentazione errata o incompleta. In tale caso, il passeggero è tenuto al versamento dell’intera quota di partecipazione.

VALUTA ESTERA E NORME DOGANALI

Nello Stato estero il passeggero è tenuto all’osservazione delle norme doganali e valutarie in vigore. Se a causa della violazione di tali norme il passeggero è impossibilitato a proseguire il proprio viaggio, egli dovrà sostenere tutti i costi relativi.

NORME SANITARIE

I passeggeri in viaggio verso Paesi per i quali l’OMS ha reso obbligatorie determinate vaccinazioni dovrànno fornire prova dell’avvenuta vaccinazione (“certificato di vaccinazione”). Il passeggero che nel proprio Paese d’origine ha diritto all’assistenza sanitaria potrà usufruire di tale copertura all’estero nella misura prevista dalle norme dell’autorità competente in materia di assicurazione sanitaria del Paese di provenienza. Nei Paesi che non aderiscono alla Convenzione Internazionale in materia di assistenza sanitaria, il passeggero dovrà farsi carico dei costi relativi all’acquisto di medicinali, trattamenti o altri prodotti necessari in presenza di determinate condizioni mediche.

BAGAGLI

Il trasporto di bagagli è gratuito fino al raggiungimento del limitè stabilito dal fornitore del servizio di trasporto. L’agenzia non è responsabile per qualsiasi bagaglio perso, danneggiato o sottratto. Qualsiasi reclamo relativo dovrà essere presentato direttamente al fornitore del servizio di trasporto o al direttore dell’albergo responsabile e corredato dalla necessaria documentazione.

CONTROVERSIE

Il foro competente per la risoluzione delle controversie è il Tribunale di Novo Mesto.
Novo mesto, 2008, Agenzia viaggi Adria Holidays.

Ci scusiamo per qualsiasi errore di stampa eventualmente contenuto nei nostri cataloghi e listini prezzi. L’agenzia si riserva il diritto di apportare qualsiasi correzione ad errori nel testo, nelle date e nei prezzi degli itinerari.